\\



Giacomo Porzano
Ritratto muliebre





Alberto Sughi
Insieme




Giacomo Porzano
K.O.



Alberto Sughi
Diario di un fisico e di un metafisico (particolare)

Giacomo Porzano /Alberto Sughi
I sentieri del giardino abbandonato
Roma - Galleria Ca' d'oro
Piazza di Spagna 81

marzo-aprile 2002

Scheda di Sughi >>
Scheda di Porzano >>


Presentazione:

La Ca' d'Oro conosce e vive la stanza della memoria. Questa Ŕ un valore che la nostra galleria intende lasciare in ereditÓ al nuovo millennio.

Vogliamo affidare al futuro la memoria dei suoi legami affettivi e culturali, dei rapporti di lavoro e di amicizia, delle sue scelte e opzioni artistiche, delle sue simpatie e dei suoi coinvolgimenti emotivi e poetici.

Porzano e Sughi, in particolar modo, sono artisti che abitano la coscienza culturale della Ca' d'Oro e che fanno parte della ricchezza del nostro alfabeto.

Antonio Porcella

Questa mostra appende alle pareti della Ca' d'Oro alcuni lavori di Giacomo Porzano e Alberto Sughi.

Due pittori che se si "conoscevano" fin dagli anni '50 sono diventati amici molto pi¨ tardi.

Quando un'amicizia come questa nasce tra due uomini che non sono pi¨ giovani non Ŕ un dono arrivato da chissÓ dove. ╚ una preziosa conquista per riprendere in mano i fili della propria vita.

Siccome Alberto e Giacomo hanno frequentato, magari solo sfiorandosi comuni percorsi, hanno voluto intitolare "I sentieri del giardino abbandonato" questa esposizione che per la veritÓ po- trebbe, se intesa bene, parlare invece di un giardino ritrovato.